LA GRANDE MACCHIA ROSSA

35 minuti luce

La grande macchia rossa è un vasto anticiclone tempestoso grande circa tre volte la Terra, scoperto nell'emisfero meridionale del gigante di gas Giove. Visibile anche attraverso un modesto telescopio, il colore è variabile e si pensa che esso sia costituito di componenti organici. La tempesta è stata studiata per almeno 178 anni e si pensa sia stata notata da Galileo già nel 1665. I venti ai margini della macchia soffiano fino a 560 chilometri orari.

IMMAGINE PRESA IN LUCE VISIBILE DALLA SONDA VOYAGER 2, JPL / NASA

Scaricare